Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Mi Presento ...

  • : Scienza Cucina e ... di tutto un po'
  • Scienza Cucina e ... di tutto un po'
  • : Ricette
  • Contatti

Profilo

  • dnanna17
  • Ciao sono Anna,laureata in scienze biologiche e dà qui la creazione del mio nick.Al momento sono in cerca di lavoro!Intanto sono redattrice web qui vi presenterò i miei articoli
  • Ciao sono Anna,laureata in scienze biologiche e dà qui la creazione del mio nick.Al momento sono in cerca di lavoro!Intanto sono redattrice web qui vi presenterò i miei articoli

Ricerca

Ottieni "mi piace" sulla tua pagina facebook

Rankitalia.com - Pubblicità gratuita

22 gennaio 2016 5 22 /01 /gennaio /2016 19:43
​Zeppoline di alghe (zeppoline di mare)

Le zeppoline sono delle delizie di pasta lievitata e poi fritta con l’aggiunta delle alghe di mare.

Le alghe marine si comprano dal pescivendolo, io consiglio sempre di andare da quello di fiducia, così da avere la garanzia di una provenienza sicura.

Se non avete le alghe si può utilizzare un wrustel tagliato in pezzetti piccolissimi o vuote. Anche vuote sono molto buone.

Tempo di preparazione 10 minuti

Tempo di crescita 50 minuti

Dosi per circa 30 zeppoline medie

Ingredienti

500 gr di farina

1 cubetto di lievito di birra (25 gr)

circa 350 ml di acqua (poi si aggiunge quanto basta)

alghe marine

vendita qb

olio per friggere

Procedimento

Lavare più volte le alghe marine, strizzarle bene e tagliarle a pezzetti piccolissimi (o il wrustel).

In un recipiente sciogliere il lievito in acqua tiepida.

In una ciotola ampia, disporre la farina e versarvi il lievito sciolto, il sale e cominciare a lavorare, aggiungendo man mano il resto dell'acqua (sempre tiepida).

L’impasto deve risultare compatto, liscio e molto morbido quindi se serve aggiungere altra acqua (non deve essere come l’impasto di una pizza ma deve essere preso con un cucchiaio). Aggiungere le alghe (o il wrustel) ed amalgamare uniformemente.

Lasciar lievitare l'impasto coperto con uno strofinaccio pulito (o con il coperchio del recipiente) per almeno 50 minuti, deve raddoppiare di volume.

Trascorso il tempo, scaldare abbondante olio in una padella.

Prendere l'impasto a cucchiaiate e versarlo nell'olio, prenderanno la forma nell’olio. Cuocere in modo uniforme le zeppoline e poi passarle su carta assorbente.

Salare leggermente e servire calde

Condividi post

Repost 0
Published by dnanna17 - in Cucina - Ricette
scrivi un commento

commenti