Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Mi Presento ...

  • : Scienza Cucina e ... di tutto un po'
  • Scienza Cucina e ... di tutto un po'
  • : Ricette
  • Contatti

Profilo

  • dnanna17
  • Ciao sono Anna,laureata in scienze biologiche e dà qui la creazione del mio nick.Al momento sono in cerca di lavoro!Intanto sono redattrice web qui vi presenterò i miei articoli
  • Ciao sono Anna,laureata in scienze biologiche e dà qui la creazione del mio nick.Al momento sono in cerca di lavoro!Intanto sono redattrice web qui vi presenterò i miei articoli

Ricerca

Ottieni "mi piace" sulla tua pagina facebook

Rankitalia.com - Pubblicità gratuita

8 agosto 2011 1 08 /08 /agosto /2011 18:44

La cartina tornasole serve per valutare il pH di una soluzione: esperimento per capire come si usa.

Uso della cartina indicatrice di acidità:

Il pH è una misura dell’acidità o basicità di una soluzione, ci indica la concentrazione in base logaritmica degli ioni idrogeno presenti. Ci sono dei metodi per valutare il pH di una soluzione; tra i tanti, il più semplice è quello di usare una cartina tornasole. Questa cartina ha la proprietà di colorarsi in rosso con le sostanze acide e in blu con quelle basiche.

Per valutare il Ph si può fare un semplice esperimento:

1) versate 3 pipette di soluzione CuSO4 (cioè circa 5 cm3) in un becher da 100 cm3, poi aggiungere acqua distillata fino a riempire il becher per circa un quinto del suo volume (cioè circa 20 cm3).

2) A questa soluzione aggiungere una pipetta di soluzione acquosa di idrossido di sodio (NaOH 5 Molare nel becher).

3) Mescolare con una bacchetta di vetro e, con questa, toccare un piccolo pezzo di cartina indicatrice.

Vedremo che la cartina tornasole assumerà un colore blu scuro: indica che la soluzione è alcalina; la cartina indica cioè che la soluzione è ricca di ioni idrossido (OH-). Fatto un confronto con il colore presente su un indicatore ci risulta che la soluzione ha un pH = 10.

tubo com dinheiro

Condividi post

Repost 0

commenti