Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Mi Presento ...

  • : Scienza Cucina e ... di tutto un po'
  • Scienza Cucina e ... di tutto un po'
  • : Ricette
  • Contatti

Profilo

  • dnanna17
  • Ciao sono Anna,laureata in scienze biologiche e dà qui la creazione del mio nick.Al momento sono in cerca di lavoro!Intanto sono redattrice web qui vi presenterò i miei articoli
  • Ciao sono Anna,laureata in scienze biologiche e dà qui la creazione del mio nick.Al momento sono in cerca di lavoro!Intanto sono redattrice web qui vi presenterò i miei articoli

Ricerca

Ottieni "mi piace" sulla tua pagina facebook

Rankitalia.com - Pubblicità gratuita

12 aprile 2017 3 12 /04 /aprile /2017 15:48

Gnocchi panna e salsicce

 

Tempo di preparazione         15 minuti

Tempo di cottura                   5 minuti

Dosi per                                 4 persone

Costo                                     circa 4,50 euro 

 

Ingredienti

400 gr di gnocchi di patate

400 gr di panna da cucina

200 gr di salsicce (in alternativa 200 gr di carne macinata)

100 gr di provola (o mozzarella)

Olio, sale.

 

Preparazione

Prendere le salsicce, togliere la pellicola trasparente, poi sbriciolarle in una padella che non attacca e lasciarle cuocere. Se in alternativa si usa la carne seguire lo stesso procedimento.

In un’ altra padella larga ( da poter contenere gli gnocchi) mettere un filo d’olio, la panna e un pizzico di sale, lasciar cuocere per 3 minuti e poi aggiungere le salsicce (o carne) precedentemente cotte.

Lasciare cuocere per far addensare un po’ la panna.

Intanto mettere a bollire l’acqua e salarla; abbassare gli gnocchi e lasciare cuocere in base al tempo di cottura indicato sulla confezione.

Quando gli gnocchi sono cotti, scolare e metterli nella pentola della panna.

Al tutto, aggiungere la provola tagliata a piccoli pezzetti.

Mescolare finché non si scioglie tutta la provola e poi servire molto caldi.

Repost 0
6 aprile 2017 4 06 /04 /aprile /2017 17:15

Tempo di preparazione      25 minuti

Tempo di cottura                50 minuti

Dosi per                              12 persone

Costo                                  circa 10 euro 

La tipica pastiera napoletana viene preparata il giovedì Santo per essere poi consumata la Domenica di Pasqua. Ma ai Napoletani non dispiace mangiarne una fetta durante una tranquilla domenica dell’anno.

 

Con un discreto anticipo, di solito un giorno prima dell'uso, preparare la pasta frolla e lasciarla riposare in frigorifero fino al momento dell'uso.

 

Ingredienti per la pasta frolla
500 gr di farina
3 uova
200 gr di zucchero
200 gr di burro
la buccia grattugiata di un limone e un'arancia.

 

La stessa cosa si fa con il grano, è sempre meglio prepararlo il giorno prima o almeno 3-4 ore prima di utilizzarlo. Mettere a cuocere, a fuoco lento, il grano con 300 gr di latte e un cucchiaio di burro. Far cuocere fino a che il composto non avrà assunto un aspetto cremoso.

Lasciare raffreddare completamente.

Adesso siamo pronti per preparare il ripieno.

 

Ingredienti per il ripieno
Grano già cotto
2 bustine di vanillina
700 gr di ricotta di pecora
700 gr di zucchero
7 uova
2 fialette di fior d'arancio o millefiori naturale
una grattugiata di limone ed arancia

150 gr di cedro tagliato a tocchetti piccoli,
150 gr di zucchero a velo.

Preparazione

Mettere quindi la ricotta in una ciotola abbastanza capiente insieme allo zucchero e lavorarla con il frullino in modo da renderla ben cremosa. Aggiungere quindi le 7 uova, la scorza grattugiata di limone ed arancia, l'acqua di millefiori, la vanillina e continuare a frullare col frullino elettrico. A questo punto unire i canditi tagliuzzati e la crema di grano. Ora mescolare il tutto con un cucchiaio in legno. Il ripieno è pronto. Stendere quindi la pasta frolla portandola ad uno spessore di tre millimetri e foderarvi una teglia bassa, unta e infarinata. Riempire con il ripieno e con la pasta rimanente formare delle strisce e disporle a griglia sul ripieno.
Mettere in forno, in posizione piuttosto bassa, a circa 160 gradi per 30 minuti, poi aumentare la temperatura a 180 gradi e lasciare altri 20 minuti.
Una volta cotta, farla raffreddare in forno caldo e aperto.

Quando è completamente fredda, spolverare con zucchero a velo.

 

Repost 0
11 marzo 2017 6 11 /03 /marzo /2017 16:33

Dosi per 4-5 persone

 

Ingredienti

400 g di orecchiette fresche

1/2 kg di cime di rapa

2 salsicce

2 spicchi di aglio

200 gr di salsiccia

olio extravergine di oliva

sale

peperoncino piccante (se piace)

 

Preparazione

Pulire con cura le rape, staccando solo le cimette tenere, lavarle delicatamente in acqua fredda e sgocciolare.

Portare ad ebollizione abbondante acqua in una pentola alta e immergere le cime di rapa; lasciar cuocere per 20 minuti.

A parte, cuocere le salsicce e appena pronte tagliarle a pezzetti.

 

Nel frattempo mettere a bollire l’acqua per le orecchiette in un’altra pentola, appena bolle calare le orecchiette e lasciar cuocere un minuto in meno rispetto al tempo di cottura stabilito.

Trascorsi i 20 minuti le cime sono pronte, scolare e tagliarle molto piccole.

Ora scaldare in una larga padella mezzo bicchiere di olio insieme con gli spicchi di aglio sbucciati e il peperoncino sminuzzato (se piace, altrimenti si può evitare di usarlo); rosolare il tutto e appena l’aglio è dorato, toglierlo. Aggiungere in questa padella le cime di rapa e le salsicce (precedentemente tagliate). Lasciar cuocere per 5 minuti.

 

Appena pronte, scolare le orecchiette e versarle nella con il condimento.

Mantecare il tutto per circa 6 minuti poi servire calde.

Repost 0
Published by dnanna17 - in Cucina - Ricette
scrivi un commento
28 novembre 2016 1 28 /11 /novembre /2016 20:38
TORTA AL COCCO

Ingredienti

100 gr di farina 00

100 gr di farina di cocco

120 gr di zucchero

2 uova

1 bustina di pan degli angeli

Nutella

Prepazione

E’ una torta super veloce e semplicissima.

Foderare una tortiera del diametro di 20 cm con carta da forno.

Prendere una casseruola grande e mescolare insieme tutti gli ingredienti (tranne la nutella).

Non c’è bisogno del frullino, viene bene anche mescolando con un cucchiaio in legno.

Versare il contenuto nella tortiera foderata e solo a questo punto versare sul composto la Nutella.

Infornare per 10 minuti a 180 gradi e poi per 15 minuti a 200 gradi.

Repost 0
Published by dnanna17 - in Cucina - Ricette
scrivi un commento
28 novembre 2016 1 28 /11 /novembre /2016 19:40
TORTA MARS

Ingredienti

80 gr. burro

8 barrette Mars

180 gr. riso soffiato

Preparazione

Foderare una tortiera del diametro di 24 cm. con carta da forno.

Tagliare a pezzetti il burro a temperatura ambiente.

Tagliare a pezzettini le barrette di Mars.

Versare il tutto in una casseruola grande e sciogliere a bagno maria o nel microonde, mescolando ogni tanto in modo che si amalgamino bene tra di loro.

A questo punto incorporare il riso soffiato al composto, mescolare bene e poi versare il composto nella tortiera distribuendo in modo omogeneo.

Il tutto deve essere fatto abbastanza velocemente, le barrette di mars tendonoa solidificarsi presto.

Lasciare la torta nel frigorifero per almeno 1 ora prima di servirla.

Repost 0
Published by dnanna17 - in Cucina - Ricette
scrivi un commento
28 novembre 2016 1 28 /11 /novembre /2016 19:40
Palline al cocco
Palline al cocco

Ingredienti per circa 30 palline

120 g di cioccolato bianco (o a latte)

175 g di wafer al cacao (o alla vaniglia)

4 cucchiai di farina di cocco

15 ml di latte

2 cucchiai di nutella

Preparazione

Innanzitutto sciogliere il cioccolato bianco (OA latte, una base di alle Vostre Preferenze Personali) a bagnomaria con l'aggiunta dei 15 ml di latte Così si facilita Il processo. Mescolare ogni tanto.

Una volta fuso, UNIRE al cioccolato i wafer Che intanto ABBIAMO tritato nel frullatore Fino ad ottenere Una farina.

AGGIUNGERE La Farina di cocco, la nutella, mescolare ed amalgamare tutto.

Formare delle palline di piccole Dimensioni e passarle Nella farina di cocco.

Riporre i cioccolatini al cocco in un piatto o se preferite (per renderli Più eleganti) in pirottini.

Conservare in Frigorifero Fino al Momento di servirli.

Repost 0
Published by dnanna17 - in Cucina - Ricette
scrivi un commento
29 agosto 2016 1 29 /08 /agosto /2016 17:40
Torta morbida a marmellata

Ingredienti

110 gr di farina

30 gr di fecola di patate

100 gr di zucchero

100 gr di burro

20 gr di pan degli angeli

2 uova

200 gr di marmellata (al gusto preferito)

Procedimento:

Montare gli albumi a neve e poi aggiungere un tuorlo alla volta.

Aggiungere la farina setacciata , la fecola e il lievito, continuando a mescolare.

A parte lavorare il burro morbido e lo zucchero. Poi unire i due composti.

Prendere un foglio di carta da forno, bagnarlo e ricoprire la tortiera (20 cm).

Versare l'impasto all'interno della tortiera, livellare e ricoprire la superficie con cucchiaiate di marmellata.

Infornare a 170° C per circa 40 minuti. Fare la prova dello stecchino.

Durante la cottura la marmellata andrà sul fondo e poi, una volta capovolto il dolce, andrà a costituire la parte superiore, come si vede dalla foto.

Repost 0
Published by dnanna17 - in Cucina - Ricette
scrivi un commento
26 giugno 2016 7 26 /06 /giugno /2016 13:39
Super bontà

Panino hamburger patatine e peperoni....

Bontà unica!

Repost 0
Published by dnanna17 - in Cucina - Ricette
scrivi un commento
28 febbraio 2016 7 28 /02 /febbraio /2016 10:46
Pizza Crocchè

Per questa pizza è necessario preparare le patate, il giorno prima o qualche ora prima, devono essere fredde quando si farcisce la pizza.

Pelare le patate e cuocerle in abbondate acqua già salata. La cottura deve essere media, continueranno a cuocere in forno.

Preparare l'impasto come da ricetta Presente nel blog "base Impasto per la pizza".

Trascorso il tempo necessario per la lievitazione possiamo iniziare la preparazione.

Prendere un tegame da forno con bordo alto oppure i contenitori d’alluminio.

Stendere l’impasto in maniera omogenea.

Mettere sopra la besciamella e distribuirla con un cucchiaio.

Aggiungere il sale.

Infornare, in forno preriscaldato, a 200 gradi per 10 minuti.

Togliere dal forno e continuare a farcire: schiacciare le patate con lo schiacciapatate e disporle sopra lo strato di besciamella. Aggiungere un filo di oli extravergine e sale e infornare per altri 5 minuti.

Togliere dal forno ed aggiungere i wurstel o il prosciutto cotto.

Infornare per gli ultimi 5 minuti.

Trascorso il tempo, se necessita ancora di cottura aumentare il tempo.

Tolta dal forno attendere un paio di minuti, poi tagliare e servire calda.

Repost 0
Published by dnanna17 - in Cucina - Ricette
scrivi un commento
11 febbraio 2016 4 11 /02 /febbraio /2016 16:07
Pizza ripiena con wurstel e patate
Pizza ripiena con wurstel e patatePizza ripiena con wurstel e patate
Pizza ripiena con wurstel e patate

Per la pizza this E Necessario preparare le patate, Il giorno prima o Qualche ora prima, devono Essere Fredde QUANDO SI farcisce la pizza.​

Pelare le patate e cuocerle in abbondate acqua salata Già. La cottura DEVE Essere mezzi, continueranno a cuocere in forno.

Preparare l'impasto come da ricetta Presente nel blog "Impasto di valle a La Pizza".

Trascorso il Tempo Necessario per la lievitazione POSSIAMO iniziare la Preparazione.

Prendere un tegame da forno con bordo alto oppure i Contenitori d'alluminio.

Prendere a causa Palline di impasto, stendere Una prima pallina d'impasto e alzarlo Lungo i Bordi Perchè E Una Pizza ripiena.

Riempire in maniera omogenea: Prima Uno strato di salsa, poi con le patate tagliate a cubetti e Ancora i wurstel. AGGIUNGERE un filo di oli extravergine e vendita.

Prendere l'altra pallina d'impasto, iniziare un stenderla sul tavolo e poi coprire il ripieno Andando a congiungere i Bordi dell'impasto sottostate con Quello Appena Messo.

AGGIUNGERE un filo d'olio extravergine Anche Sopra e Il Sale.

Infornare a 200 gradi per 25 Minuti nel forno preriscaldato.

Trascorso il tempo, se Necessita Ancora di cottura aumentare il Tempo.

Tolta dal forno Attendere Almeno 5 Minuti, poi tagliare e Servire calda.

​Se preferite è molto pratico anche fare delle piccole pizze con ripieno così sono già dosate (guardare le foto).

Repost 0
Published by dnanna17 - in Cucina - Ricette
scrivi un commento