Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Mi Presento ...

  • : Scienza Cucina e ... di tutto un po'
  • Scienza Cucina e ... di tutto un po'
  • : Ricette
  • Contatti

Profilo

  • dnanna17
  • Ciao sono Anna,laureata in scienze biologiche e dà qui la creazione del mio nick.Al momento sono in cerca di lavoro!Intanto sono redattrice web qui vi presenterò i miei articoli
  • Ciao sono Anna,laureata in scienze biologiche e dà qui la creazione del mio nick.Al momento sono in cerca di lavoro!Intanto sono redattrice web qui vi presenterò i miei articoli

Ricerca

Ottieni "mi piace" sulla tua pagina facebook

Rankitalia.com - Pubblicità gratuita

7 maggio 2012 1 07 /05 /maggio /2012 18:42

La canfora è una sostanza vegetale i cui componenti vengono purificati e venduti a blocchetti.

La canfora è assorbita velocemente attraverso la pelle, produce una sensazione di raffreddamento simile a quella del mentolo, e funge da leggero anestetico locale e da sostanza antimicrobica.

Viene utilizzata anche come aiuto immediato e naturale per respirare meglio.

La canfora ha azione:

Disinfettante: è formata da “terpeni aromatici” che hanno un’azione purificante e antisettica. Si usa come disinfettante soprattutto negli armadi, contro i parassiti come le terme e contro gli insetti.

Mucolitica: è un potente dilatatore delle vie nasali e per questo viene usata per alleviare i sintomi da raffreddori, bronchiti e per le infiammazioni delle vie respiratorie. E’ un mucolitico, usata con regolarità, calma la tosse.

Lenitiva: produce calore nei tessuti e riduce il senso di stanchezza muscolare, i dolori delle articolazioni e i reumatismi. Migliora il microcircolo e l’afflusso di sangue ai tessuti.

Naturalmente sempre a piccole dosi: 2 – 3 pastiglie vicino al viso per respirare meglio non provoca danni (dipende sempre dalla sensibilità individuale). Invece, se ingerita è sempre tossica e può perfino mettere  a rischio la vita.

Repost 0
7 maggio 2012 1 07 /05 /maggio /2012 18:41

La canfora è una sostanza vegetale i cui componenti vengono purificati e venduti a blocchetti.

La canfora è assorbita velocemente attraverso la pelle, produce una sensazione di raffreddamento simile a quella del mentolo, e funge da leggero anestetico locale e da sostanza antimicrobica.

Viene utilizzata anche come aiuto immediato e naturale per respirare meglio.

La canfora ha azione:

Disinfettante: è formata da “terpeni aromatici” che hanno un’azione purificante e antisettica. Si usa come disinfettante soprattutto negli armadi, contro i parassiti come le terme e contro gli insetti.

Mucolitica: è un potente dilatatore delle vie nasali e per questo viene usata per alleviare i sintomi da raffreddori, bronchiti e per le infiammazioni delle vie respiratorie. E’ un mucolitico, usata con regolarità, calma la tosse.

Lenitiva: produce calore nei tessuti e riduce il senso di stanchezza muscolare, i dolori delle articolazioni e i reumatismi. Migliora il microcircolo e l’afflusso di sangue ai tessuti.

Naturalmente sempre a piccole dosi: 2 – 3 pastiglie vicino al viso per respirare meglio non provoca danni (dipende sempre dalla sensibilità individuale). Invece, se ingerita è sempre tossica e può perfino mettere  a rischio la vita.

Repost 0
7 maggio 2012 1 07 /05 /maggio /2012 18:40

La canfora è una sostanza vegetale i cui componenti vengono purificati e venduti a blocchetti.

La canfora è assorbita velocemente attraverso la pelle, produce una sensazione di raffreddamento simile a quella del mentolo, e funge da leggero anestetico locale e da sostanza antimicrobica.

Viene utilizzata anche come aiuto immediato e naturale per respirare meglio.

La canfora ha azione:

Disinfettante: è formata da “terpeni aromatici” che hanno un’azione purificante e antisettica. Si usa come disinfettante soprattutto negli armadi, contro i parassiti come le terme e contro gli insetti.

Mucolitica: è un potente dilatatore delle vie nasali e per questo viene usata per alleviare i sintomi da raffreddori, bronchiti e per le infiammazioni delle vie respiratorie. E’ un mucolitico, usata con regolarità, calma la tosse.

Lenitiva: produce calore nei tessuti e riduce il senso di stanchezza muscolare, i dolori delle articolazioni e i reumatismi. Migliora il microcircolo e l’afflusso di sangue ai tessuti.

Naturalmente sempre a piccole dosi: 2 – 3 pastiglie vicino al viso per respirare meglio non provoca danni (dipende sempre dalla sensibilità individuale). Invece, se ingerita è sempre tossica e può perfino mettere  a rischio la vita.

Repost 0
7 maggio 2012 1 07 /05 /maggio /2012 18:39

La canfora è una sostanza vegetale i cui componenti vengono purificati e venduti a blocchetti.

La canfora è assorbita velocemente attraverso la pelle, produce una sensazione di raffreddamento simile a quella del mentolo, e funge da leggero anestetico locale e da sostanza antimicrobica.

Viene utilizzata anche come aiuto immediato e naturale per respirare meglio.

La canfora ha azione:

Disinfettante: è formata da “terpeni aromatici” che hanno un’azione purificante e antisettica. Si usa come disinfettante soprattutto negli armadi, contro i parassiti come le terme e contro gli insetti.

Mucolitica: è un potente dilatatore delle vie nasali e per questo viene usata per alleviare i sintomi da raffreddori, bronchiti e per le infiammazioni delle vie respiratorie. E’ un mucolitico, usata con regolarità, calma la tosse.

Lenitiva: produce calore nei tessuti e riduce il senso di stanchezza muscolare, i dolori delle articolazioni e i reumatismi. Migliora il microcircolo e l’afflusso di sangue ai tessuti.

Naturalmente sempre a piccole dosi: 2 – 3 pastiglie vicino al viso per respirare meglio non provoca danni (dipende sempre dalla sensibilità individuale). Invece, se ingerita è sempre tossica e può perfino mettere  a rischio la vita.

Repost 0
7 maggio 2012 1 07 /05 /maggio /2012 18:38

La canfora è una sostanza vegetale i cui componenti vengono purificati e venduti a blocchetti.

La canfora è assorbita velocemente attraverso la pelle, produce una sensazione di raffreddamento simile a quella del mentolo, e funge da leggero anestetico locale e da sostanza antimicrobica.

Viene utilizzata anche come aiuto immediato e naturale per respirare meglio.

La canfora ha azione:

Disinfettante: è formata da “terpeni aromatici” che hanno un’azione purificante e antisettica. Si usa come disinfettante soprattutto negli armadi, contro i parassiti come le terme e contro gli insetti.

Mucolitica: è un potente dilatatore delle vie nasali e per questo viene usata per alleviare i sintomi da raffreddori, bronchiti e per le infiammazioni delle vie respiratorie. E’ un mucolitico, usata con regolarità, calma la tosse.

Lenitiva: produce calore nei tessuti e riduce il senso di stanchezza muscolare, i dolori delle articolazioni e i reumatismi. Migliora il microcircolo e l’afflusso di sangue ai tessuti.

Naturalmente sempre a piccole dosi: 2 – 3 pastiglie vicino al viso per respirare meglio non provoca danni (dipende sempre dalla sensibilità individuale). Invece, se ingerita è sempre tossica e può perfino mettere  a rischio la vita.

Repost 0
2 settembre 2011 5 02 /09 /settembre /2011 20:55

luna.jpgLa Luna è il satellite naturale della Terra. Ha un proprio calendario, “Il Calendario lunare”, in cui il mese prende il nome di “mese lunare”; esso riporta tutte le informazioni che la riguardano: fasi lunari, transiti lunari nei segni zodiacali, lune ascendenti o discendenti ed eclissi. Essa ci influenza costantemente, nella nostra quotidianità ...

 

CONTINUA A LEGGERE

Repost 0
31 agosto 2011 3 31 /08 /agosto /2011 21:15

I denti sono il nostro biglietto da visita. Un bel sorriso ci indica pulizia e ordine ... Ecco qualche trucco "naturale" su come fare per avere denti più bianchi.

 

CONTINUA A LEGGERE

Repost 0
31 agosto 2011 3 31 /08 /agosto /2011 20:46

Per le donne è importante conoscere il peiodo di ovulazione.  Il giorno dell’ovulazione non è sempre lo stesso e quindi si può fare un calcolo dei momenti più probabili di fertilità ... ...

 

CONTINA A LEGGERE

Repost 0
31 agosto 2011 3 31 /08 /agosto /2011 20:29

imagesCA82O1AU.jpgLo sapete che esiste una roccia magmatica che "si dice" abbia poteri curativi a livello fisico e psichico: Ossidiana fiocco di neve. A livello fisico si usa per la circolazione sanguigna e per accelerare la guarigione delle ferite, instabilità ... ...

 

CONTINUA A LEGGERE

Repost 0
8 giugno 2011 3 08 /06 /giugno /2011 11:43

Come sono fatti i misuratori automatici e vari modelli

Informazioni generali

La pressione arteriosa è la forza con cui il sangue spinge sulle pareti dei vasi. Può essere misurata all’altezza dell'arteria del braccio con un tradizionale sfigmomanometro a mercurio oppure con una delle più moderne apparecchiature elettroniche automatiche, come ad esempio il misuratore di pressione elettronico Omron. L'apparecchio misura in modo semplice la pressione arteriosa e la frequenza delle pulsazioni. E’ costituito da uno schermo digitale con un pulsante il tutto collegato alla fascia . Quest’ultima è dotata di un comodo gonfiaggio controllato, che non richiede la preimpostazione della pressione o un secondo gonfiaggio. Funzionano tutti con batterie AA.

Vari modelli

Sono presenti in commercio vari modelli del misuratore di pressione automatico da braccio OMRON:

OMRON M10 IT: La fascia si gonfia da sola per evitare l'eccessiva costrizione del braccio. La misura del bracciale va da 22 a 42 cm. Conserva fino a 84 memorie con data e ora sia per la pressione arteriosa che per la frequenza del polso, memorizzando separatamente i dati di 2 persone. Omron M3: La fascia si gonfia con un gonfiaggio personalizzato. Conserva in memoria i valori delle ultime 42 misurazioni con data e ora. Ha un unico pulsante ed uno schermo molto grande. Il suo costo si aggira intorno ai 50 euro. Omron M2 Compact: La fascia si gonfia da sola e segnala la presenza di battiti cardiaci irregolari . Conserva in memoria 14 valori delle precedenti misurazioni. Semplice da utilizzare: un solo tasto per la misurazione. La misura del bracciale va da 22 a 32 cm. Il suo costo si aggira intorno ai 45 euro. Omron M6: La fascia si gonfia da sola e solamente se necessario e indica sullo schermo se il bracciale è stato indossato correttamente. Semplice da utilizzare, ha un solo tasto per la misurazione. Conserva in memoria i valori delle ultime 90 misurazioni con data e ora. Il suo costo si aggira intorno ai 65 euro. Omron R3: La fascia si gonfia da sola . Ha un solo tasto per la misurazione. La misura del bracciale va da 13,5 cm a 21,5 cm. Conserva in memoria i valori delle ultime 42 misurazioni con data e ora.

sfigmanometro
Repost 0