Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Mi Presento ...

  • : Scienza Cucina e ... di tutto un po'
  • Scienza Cucina e ... di tutto un po'
  • : Ricette
  • Contatti

Profilo

  • dnanna17
  • Ciao sono Anna,laureata in scienze biologiche e dà qui la creazione del mio nick.Al momento sono in cerca di lavoro!Intanto sono redattrice web qui vi presenterò i miei articoli
  • Ciao sono Anna,laureata in scienze biologiche e dà qui la creazione del mio nick.Al momento sono in cerca di lavoro!Intanto sono redattrice web qui vi presenterò i miei articoli

Ricerca

Ottieni "mi piace" sulla tua pagina facebook

Rankitalia.com - Pubblicità gratuita

6 aprile 2017 4 06 /04 /aprile /2017 17:15

Tempo di preparazione      25 minuti

Tempo di cottura                50 minuti

Dosi per                              12 persone

Costo                                  circa 10 euro 

La tipica pastiera napoletana viene preparata il giovedì Santo per essere poi consumata la Domenica di Pasqua. Ma ai Napoletani non dispiace mangiarne una fetta durante una tranquilla domenica dell’anno.

 

Con un discreto anticipo, di solito un giorno prima dell'uso, preparare la pasta frolla e lasciarla riposare in frigorifero fino al momento dell'uso.

 

Ingredienti per la pasta frolla
500 gr di farina
3 uova
200 gr di zucchero
200 gr di burro
la buccia grattugiata di un limone e un'arancia.

 

La stessa cosa si fa con il grano, è sempre meglio prepararlo il giorno prima o almeno 3-4 ore prima di utilizzarlo. Mettere a cuocere, a fuoco lento, il grano con 300 gr di latte e un cucchiaio di burro. Far cuocere fino a che il composto non avrà assunto un aspetto cremoso.

Lasciare raffreddare completamente.

Adesso siamo pronti per preparare il ripieno.

 

Ingredienti per il ripieno
Grano già cotto
2 bustine di vanillina
700 gr di ricotta di pecora
700 gr di zucchero
7 uova
2 fialette di fior d'arancio o millefiori naturale
una grattugiata di limone ed arancia

150 gr di cedro tagliato a tocchetti piccoli,
150 gr di zucchero a velo.

Preparazione

Mettere quindi la ricotta in una ciotola abbastanza capiente insieme allo zucchero e lavorarla con il frullino in modo da renderla ben cremosa. Aggiungere quindi le 7 uova, la scorza grattugiata di limone ed arancia, l'acqua di millefiori, la vanillina e continuare a frullare col frullino elettrico. A questo punto unire i canditi tagliuzzati e la crema di grano. Ora mescolare il tutto con un cucchiaio in legno. Il ripieno è pronto. Stendere quindi la pasta frolla portandola ad uno spessore di tre millimetri e foderarvi una teglia bassa, unta e infarinata. Riempire con il ripieno e con la pasta rimanente formare delle strisce e disporle a griglia sul ripieno.
Mettere in forno, in posizione piuttosto bassa, a circa 160 gradi per 30 minuti, poi aumentare la temperatura a 180 gradi e lasciare altri 20 minuti.
Una volta cotta, farla raffreddare in forno caldo e aperto.

Quando è completamente fredda, spolverare con zucchero a velo.

 

Repost 0